7/01/2012

Geometria e movimento.

Queste quattro foto sono realizzate tramite una Fuji X-10; acquistata per riuscire a scattare foto per strada senza essere troppo appariscente con un'ingombrante reflex.
Ho voluto provare a unire una composizione con delle "geometrie" come faccio solitamente; unendovi però la presenza umana.
L'idea principale è quella di catturare un movimento; o comunque quella di darne l'idea (linee diagonali)





4 commenti:

  1. scattosingolo3 luglio 2012 21:42

    Un'apertura che apre un ... discorso lungo, forse troppo lungo in quanto ci sono tante "uscite" diverse per la frase che ho letto:
    Se la Fuji X-10 è stata acquistata per scattare senza essere troppo appariscente allora il genere dovrebbe essere quello della Street Photography.
    Per soggetti dove si unisce geometria e movimento (anche con la presenza umana), non serve essere troppo "invisibili" come nella Street, una comune reflex va benissimo, infatti l'accostamento Uomo-geometrie non ha bisogno del momento significativo che è fondamentale nella Street.
    Occorre infine sfatare un luogo comune, si può benissimo essere "invisibili" anche con la reflex, molti fotografi che fanno Street lo hanno dimostrato.
    In queste immagini (che sono lontane dalla street photography) si vede che l'autore cerca qualcosa ma penso che non lo abbia ancora trovato; non vedo infatti alcuna interazione tra i due soggetti, suggerisco di provare ancora (se la finalità è "geometria e movimento" con inquadrature e tempi differenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Il mio è sicuramente un approccio da principiante!
      Questo tipo di foto è ancora tutto nuovo per me e sto cercando di imparare qualcosa, seguendo quello che è il mio gusto.
      Mi fa molto piacere infatti il tuo commento che fornisce spunti.
      Per quanto riguarda l'essere appariscente con la reflex è forse piu un problema mio, nel senso che trovo difficoltà a scattare foto alla gente con una canon serie 1, che è particolarmente ingombrante.....mi riesce proprio difficile l'idea di puntare una persona completamente estranea con una fotocamera che da l'apparenza di essere qualcosa di altamente professionale e immortalarla.
      Con la piccola fuji mi trovo piu a mio agio e riesco a non stare troppo a pensare a chi e come mi vede.
      :)

      Elimina
  2. scattosingolo4 luglio 2012 17:13

    La Fuji è una macchina splendida e ti darà sicuramente ampia libertà di creare quello che desideri, per cui penso comunque che hai fatto un'ottima scelta.
    Quello che volevo dirti è che lo strumento non è molto importante, con il tempo e l'esperienza puoi arrivare a fotografare chiunque con qualsiasi fotocamera senza che lui se ne accorga (fidati); quello che invece è importante e molto difficile è arrivare a "sentire" e "vedere" i momenti significativi che sono l'essenza del genere "Street".
    Il tema "geometria e movimento" naturalmente è un'altra cosa e un altro discorso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la fuji mi serve a svalicare la mia difficoltà di cui sopra, almeno posso scattare senza troppe preoccupazioni per ora...un giorno mi piacerebbe riuscire a fare street come si deve e con la reflex.
      Per ora mi limito a provare e riprovare; tentando comunque di capire quel che faccio!
      :)

      Elimina